Fai la differenza, c’è… CIRCUSTENIBILE: dal 12 Settembre, il progetto che, con le sue tante attività per promuovere la Cultura della Sostenibilità a Roma, si conclude Giovedì 26 Settembre a Palazzo Brancaccio, con il workshop Le Buone Re-Azioni!

Giovedì 26 Settembre ultimo appuntamento di Fai la differenza, c'è... Circustenibile a Palazzo Brancaccio.Dal 12 Settembre a Roma la Sostenibilità è stata la vera protagonista con il programma Fai la differenza, c’è… Circustenibile, un programma di diversi progetti/eventi che si sono proposti di diffondere attraverso il gioco, lo spettacolo, l’arte e la cultura, i temi del recupero, riuso e riciclo, nel rispetto dell’ambiente, sensibilizzandolo alla scoperta delle fonti d’energia pulite e rinnovabili, economia circolare e sviluppo sostenibile del pianeta, con l’obiettivo di migliorare la qualità della vita dei giovani d’oggi che saranno gli adulti di domani.

Tanti sono stati gli appuntamenti per promuovere la sostenibilità che hanno coinvolto diverse location:

- Il Centro Commerciale Euroma2, con l’esposizione e concorso d’arte e design sostenibile + eco del web, CONTESTECO Premio METRO NEWS ITALIA. Una sfida di design artistico che attraverso il contest si è proposta di coinvolgere appassionati d’arte e artisti che hanno potuto raccontare attraverso le proprie capacità creative i temi del recupero e riciclo dei rifiuti ed altri temi a tutela della natura e difesa dell’ambiente.

- Il Parco degli Scipioni in collaborazione con La Città in Tasca, evento storico dell’Estate Romana, dedicato ai più piccoli e alle loro famiglie che ha ospitato tante iniziative di spettacolo per bambini come quella de La Compagnia de Il Clownotto “Oltreunpo’ Mastro Riciclò” e musica tra cui Band come i Manzella Quartet? Formazione Instabile.

- Il Parco del Lago dell’EUR, in collaborazione con la Re Boat National Race, la prima regata in Italia di imbarcazioni costruite con materiali di riciclo che si è svolta da Venerdì 20 a Domenica 22 Settembre, ed ha visto il successo e la partecipazione di tante persone e gli spettacoli di Tortella, Parassole, dei No Funny Stuff oltre ai FAB/ LAB per bambini dedicati all’innovazione e al riciclo.

Tutte le iniziative sono state gratuite ed hanno coinvolto tantissimi giovani, vicino sempre di più ai temi che riguardano la salvaguardia del nostro pianeta!

Fai la differenza, c'è... Circustenibile si concluderà a Roma Giovedì 26 Settembre nella magica e suggestiva location di Palazzo Brancaccio alle ore 10:00 con il workshop Le Buone Re-Azioni, condotto da Mauro Spagnolo, consulente RAI e direttore di Rinnovabili.it.

Il Workshop tratterà dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile del pianeta, attraverso le risposte, dei rappresentanti delle Istituzioni, dei Consorzi, delle Associazioni e delle Imprese di settore, alla domanda: Agenda 2030, utopia realistica o fantastica illusione?
Al workshop seguirà inoltre la presentazione di un progetto di Best Practice Valori Ritrovati nato dalla collaborazione del Gruppo Poste Italiane con la Fondazione Caritas Roma Onlus.

A concludere la giornata ci sarà la consegna dei riconoscimenti di Contesteco, il concorso d’arte e design sostenibile più eco del web - oggi Premio Metro News 2019, agli artisti e appassionati di riciclo creativo che avranno partecipato al contest che, tra web, social e Centro Commerciale Euroma 2, si è svolto con successo e grande partecipazione nel corso degli ultimi mesi. A decretare i vincitori una giuria composta da circa trenta esponenti del mondo dell'arte e della cultura.

Presidente della giuria sarà Moby Dick, uno degli artisti e street artist di riferimento del Pop Surrealismo italiano, mentre la vicepresidente Barbara Molinario, presidente dell'associazione Road to green 2020. Questo team, dopo un'attenta selezione, ha selezionato oltre venti finalisti, nove nella categoria "Appassionati", dodici in quella degli "Artisti".

Non potete mancare all’ultimo appuntamento del programma Fai la differenza, c’è … CIRCUSTENIBILE!

Per motivi di natura organizzativa è gradita la prenotazione attraverso il canale Faceboook CONTESTECO oppure andando sul sito www.failadifferenza.com e inviando una e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.